Elena Scali Fashion

giovedì 7 agosto 2008

Needleroll

Ho trovato questa spiegazione e guidina al montaggio sui Needleroll ricamati a punto croce e altre tecniche di ricamo molto interessante, mi sa che mi devo dedicare a creare anche io qualche Needleroll sono troppo carini e li definirei anche un pò Kawaii!!

I needleroll sono dei piccoli “gioielli” ricamati su lino che possono avere varie dimensioni, ma generalmente non superano i 20 cm. di lunghezza e i 10 cm. di diametro.

Tradizionalmente il needleroll serve per avvolgervi il ricamo quando è ancora in fase di lavorazione, ma può essere un originale puntaspilli (generalmente quelli di piccole dimensioni), oppure un ricercato oggetto da collezionare.

I needleroll sono arricchiti da svariati punti sia del ricamo classico che del punto croce o abbinati insieme, tanto che la rifinitura del needleroll per solito termina con il punto a giorno.

I filati usati sono di tutti i tipi: dal classico moulinè, al perlè, alla pura seta ai sfumati

Anche la tela di lino o anche la lugana va bene, possono essere di tinte neutre, di tinte solide o vanno anche benissimo le tele tinte a mano.Vanno bene sia le 24 ct. che le 32 ct.

1 commento:

patti ha detto...

Ehi questo post "di servizio" utilissimo mi ha fatto venire voglia di provare....un needleroll non l'ho mai avuto..e ringere le stoffe mi ispira molto....
Tentatrice!!!!
Patti